Manolo Gómez Bur italiano

mgbL'attore per il quale il pubblico make ridere nel cinema e il teatro era uno degli scopi principali della sua vita, egli era intimamente coinvolto nella nostra città, dove è il vostro coniuge. Bailen è stata la città scelta per la sua rimozione nel 1982, dove ha trascorso i suoi ultimi anni di vita. Con il nome di Manuel Gómez López de la Osa, attore nato a Madrid il 21 Aprile 1917, essendo legata allo spettacolo da molto piccola mano di suo padre, l'attore Vicente Gómez Bur Zarzuela, da cui proviene il nome di un artista.

Il suo primo debutto sul palco avviene in tenera età, giocando la metà posteriore di un asino (perché il fronte è stato interpretato dal fratello), nell'opera intitolata "Cute soffocante", dove il padre è stato coinvolto portando l'animale catturato le redini, con la curiosità che durante il rendering il genitore non era a conoscenza che l'animale all'interno delle sue due diramazioni erano situati.

Il bambino solo dieci anni era andato ogni giorno a nota Teatro Novedades da via Argumosa a Madrid, dove ha vissuto per portare la cena a suo padre, risvegliando in lui la curiosità di questo mondo, quindi non avrebbe avuto molti più anni quando agisce a funzioni scolastici dei Salesiani di Atocha.

Nel 1934, a cavallo con un gruppo di appassionati del gioco "I figli della notte" fino a dopo la fine della guerra civile nel 1939 ha fatto il suo debutto professionale in compagnia di Alonso e la rivista Pepe Muñoz Roman Dancer come "The Villadiego".

mgb2Sostituendo la prima attore di " La Dea dell'Amore " , ha la possibilità di fare un passo decisivo nella sua carriera . Un aneddoto fin dall'inizio è il riferimento alla critica che un giovane giornalista dell'epoca iniziata professionalmente , come Manolo , lo fece per quanto riguarda il suo ruolo nella commedia che appena debuttato al Infanta Isabel . Gómez Bur apparso sul quotidiano senza alcuna intenzione di protestare contro l'affermazione che il critico aveva fatto su di lui , in cui ha affermato che " è stato fatale , esagerando e gesticolava molto", ma per dirvi che l'analisi è apparso nel giornale che era stato consegnato dalle mani del teatro impresario Arturo Serrano , accompagnato da cinque dollari di sconto sul salario guadagnato , e ciò che l'attore reso responsabile . Che ha aiutato la considera criticamente le conseguenze delle loro decisioni , e Bur probabilmente essere meglio da quel momento.

Sono finiti gli anni che fanno parte delle società Adamuz Ana, Conchita Montes e Isabel Garcés, con la quale il teatro miete successi tra i quali erano le opere "I due Virginias" e "Dammi la mia moglie."

Anche debutto sul grande schermo nel 1951 con "Fairytale". Questo sarebbe l'inizio di un elenco che raggiungono circa un centinaio di titoli. Specializzato nel rappresentare tipi di razza e caratterizzata da una certa ingenuità che ha reso l'attore uno dei più accattivanti e amati dal pubblico negli anni sessanta, il decennio in cui la maggior parte della sua carriera cinematografica sviluppata.

In quegli anni si interverrà in tali titoli famosi del cinema spagnolo del momento come "Le ragazze della Croce Rossa", "Il giorno di amore" o "Coloro che devono servire." Nel 1973 stelle per serie TV spagnola "animali razionali".

Da quel momento, lo spazio per promuovere il loro film, ancora una volta la sua carriera teatrale, ottenendo notevoli successi come "The Zuppiera" e "La vendetta di Don Mendo" interventi. La "Dea Fortuna" sorridi nella fase finale della sua vita professionale, dopo 40 anni di sforzi, che avrebbe usato per ritirarsi nella sua casa di Bailen, dove era naturale la moglie. Il 30 Maggio 1991, a seguito di malattia polmonare, è morto questo straordinario attore di film degli anni Sessanta, accompagnato nel suo commiato dagli amici della sua professione di Tony Leblanc tra gli altri.

 

 

 

Best UK Bookis w.betroll.co.uk Will Hill
How to get bonus http://f.betroll.co.uk/ Betfair